Laboratorio di Angiologia e Fisiopatologia Vascolare (Riabilitazione Vascolare)

gfg
Sezione di RIABILITAZIONE VASCOLARE Responsabile: Prof. Enrico AROSIO Componenti : Prof. Enrico Arosio , Dr. Sergio De Marchi Sede: UO di Riabilitazione Vascolare, Policlinico G.B. Rossi, Lotto A . tel: 045 8126814 ATTIVITA’ SVOLTA: ricerca clinica su pazienti ricoverati o ambulatoriali con l’utilizzo di apparecchiature per la diagnostica vascolare non invasiva: 1) ecocolordoppler per analisi vasi carotidei, periferici e addominali 2) flussimetria Laserdoppler con ionoforesi 3) ossimetria transcutanea 4) pletismografia piezoelettrica 5) treadmill per test di autonomia di marcia e test di Strandness 6) Finapress 7) cardiotocografo per valutazione intervallo R-R 8) ergospirometro 9) monitoraggio telemetrico ECG 10) elettroterapia HT 11) reografia a luce riflessa per lo studio della pompa muscolare. TIPOLOGIA DI RICERCA L’attività di ricerca è di carattere clinico-sperimentale e si sviluppa prevalentemente nell’ambito della patologia vascolare. a- Esercizio fisico. Nel contesto vascolare un interesse di rilievo è rivolto allo studio della fisiopatologia dell’esercizio fisico con particolare riferimento all’intervento riabilitativo. L’analisi della ischemia indotta da esercizio fisico in arteriopatici costituisce un modello al quale si applicano diverse valutazioni di ricerca con l’impiego di metodiche non invasive. b- Microcircolo. Lo studio del microcircolo viene approfondito con diverse metodiche (flussimetria laserDoppler, emogasanalisi transcutanea) non solo nell’arteriopatia periferica, ma anche nell’angiopatia diabetica, nei quadri complessi di ischemia critica e nelle tromboangioiti. c- Emodinamica periferica. L’analisi della dinamica delle arterie di conduttanza viene studiata nei pazienti arteriopatici e negli ipertesi con metodica ultrasonografica e pletismografica. In tale ambito la funzione endoteliale viene valutata sia a livello delle arterie di medio calibro che a livello microcircolatorio. d- Studi in collaborazione. Fra le collaborazioni in atto segnaliamo la partecipazione ad un trial clinico multicentrico internazionale riguardante l’utilizzo di nuovi farmaci anticoagulanti nel tromboembolismo venoso. Altra partecipazione è quella relativa ad uno studio internazionale sulla terapia genica in pazienti con ischemia critica non rivascolarizzabile. Il nostro laboratorio è inoltre impegnato in uno studio di follow-up in pazienti arteriopatici trattati con nuovi stent medicati.

Organizzazione

Strutture del Dipartimento