Master

Offerta formativa attuale

Master Universitario in Ecografia point-of-care nella gestione integrata del paziente acuto (II livello)
Il candidato dovrà imparare i principi base degli ultrasuoni, i principali artefatti, l'uso dell'ecografo e la gestione delle sue principali funzioni. Dovrà apprendere la tecnica dell'esame ecografico, conoscere l'anatomia ecografica normale degli organi studiati e riconoscere le più importanti alterazioni ecostrutturali delle malattie d'organo e delle sindromi complesse da cui è affetto il paziente. Il candidato dovrà acquisire il metodo di lavoro secondo i principi dell'ecografia point-of-care: "time-dependent", "problem-based" and "patient-based", "multi-focused" e "multi-settings", testa-piedi ed ispirata all'algoritmo ABCDE nel paziente critico. Il candidato dovrà dimostrare di gestire autonomamente il paziente attraverso l'integrazione dell'ecografia con l'anamnesi e l'esame clinico. Dovrà gestire i trattamenti somministrati attraverso il monitoraggio delle variazioni dei reperti ecografici o della funzione degli organi studiati. Dovrà conoscere e saper applicare le principali manovre interventistiche eco-guidate utili nell'attività clinica quotidiana.  

  Spazio e-Learning del Corso
Master Universitario in Immunologic lung diseases: from mechanisms to treatment (I livello)
L'individuazione e l'importanza di meccanismi immunologici caratterizza il progresso conoscitivo più recente nella patologia polmonare. Infatti l'identificazione di diverse tipologie di cellularità ha consentito nell'asma bronchiale di evidenziare l'esistenza di diversi fenotipi clinici e biologici, mentre nell'ambito delle interstiziopatie la presenza di diverse sottopopolazioni linfocitarie sottende la progressione e la prognosi della patologia. Un possibile coinvolgimento della risposta immune è stato anche recentemente individuato in altre patologie originariamente "non immunologiche" quali la fibrosi cistica e la BPCO. L'identificazioni di questi meccanismi ha ricadute rilevanti sul piano non solo diagnostico, ma soprattutto terapeutico. Infatti la crescente disponibilità di farmaci biologici, in grado di modulare selettivamente la risposta immune ha come obbigatoria premessa un' approfondita conoscenza delle diverse interazioni cellulari oltre che delle caratteristiche dei singoli farmaci biologici in termini di efficacia e sicurezza. La finalità del corso è pertanto l'identificazione di un percorso che, partendo dal meccanismo cellulare, attraverso i diversi momenti diagnostici, nella loro collocazione sia teorica che pratica, consenta una scelta terapeutica ragionata sia sul piano farmacologico che biologico nelle patologie polmonari ad impronta immunologica
Inserisci la matricola per vedere la tua offerta formativa nell'anno corretto.

Offerta formativa