PARTAGE

Starting date
January 1, 2007
Duration (months)
24
Departments
Medicine
Managers or local contacts
Zamboni Mauro

L’obiettivo principale di questo studio prospettico, della durata di 2 anni, è stato valutare il valore predittivo della PA, stimata attraverso l'automisurazione, e della rigidità vascolare, stimata attraverso tonometria, sulla mortalità globale di soggetti con età superiore a 80 anni istituzionalizzati.
Obiettivo secondario è stato quello di valutare il valore predittivo di queste misure sul declino cognitivo e sugli eventi cardio-vascolari maggiori.
Pazienti e metodi : i pazienti sono stati reclutati in case di riposo scelte dai centri di geriatria universitari partecipanti al progetto. L’automisurazione della PA è stata effettuata con l’aiuto del personale infermieristico delle case di riposo. Tutte le altre misure vascolari così come la raccolta dei dati clinici e la valutazione delle funzioni cognitive sono statieffettuate da gruppi di ricerca dedicati a questo studio. I seguenti dati sono stati registrati per un periodo di 2 anni: decessi (raccolta dei dati ogni 3 mesi), valutazione dello stato cognitivo attraverso MMSE valutato all’inizio ad un anno ed alla fine, eventi cardio-vascolari maggiori. Lo studio prevede l’inclusione di circa 1200 soggetti.
Interesse e fattibilità dello studio: si tratta del primo studio prospettico che valuta il ruolo della misura della PA attraverso differenti metodiche in una popolazione di soggetti anziani, con polipatologie, polifarmacoterapie e fragilità.

Project participants

Francesco Fantin
Associate Professor
Mauro Zamboni
Full Professor

Collaboratori esterni

Marco Cazzadori
univr medicina specializzando
Research areas involved in the project
General & Internal  (DDSP)
General & Internal  (DM)

Activities

Research facilities