Ruolo dell'infiammazione nel tessuto adiposo epicardico nella patogenesi della patologia coronarica

Starting date
January 1, 2009
Duration (months)
24
Departments
Medicine
Managers or local contacts
Zamboni Mauro

E’ già nota la stretta relazione tra infiammazione e malattie cardiovascolari. Alcune citochine prodotte dal tessuto adiposo possono avere un ruolo importante nella patogenesi della disfunzione endoteliale e dell’arteriosclerosi. Il tessuto adiposo epicardico rilascia citochine infiammatorie nel tessuto cardiaco in grado di indurre la differenziazione di monociti in macrofagi a livello intimale, evento critico nella progressione della placca aterosclerotica. E’ stato dimostrato che i soggetti coronaropatici presentano una funzione cardiaca inversamente correlata alla quantita’ di grasso epicardico, che presenta anche maggior espressione genica di fattori pro-infiammatori.

Lo scopo dello studio è di esaminare la relazione tra patologie cardiovascolari, profilo infiammatorio e tessuto adiposo epicardico.

Verranno selezionati 20 uomini che verranno sottoposti a by-pass aorto coronarico e 20 uomini che verranno sottoposti a sostituzione valvolare, di età compresa tra 55 e 75 anni, con BMI tra 20 e 35kg/m2. A tutti verra’ richiesta la compilazione di diario alimentare dei 3 giorni, valutata la composizione corporea con metodica DEXA, e la distensibilita’ arteriosa con Pulse Wave Velocity e Augmentation Index.
Inoltre verranno ottenuti campioni chirurgici standardizzati di grasso sottocutaneo, epicardico, periaortico, peritoneale e di muscolo atriale allo scopo di:
1. Valutare su questi campioni la presenza di flogosi, il grado di infiltrazione macrofagica, l’espressione genica di leptina, adiponectina, IL-6, VEGF, eNOS, PPAR (gamma) 1 e 2
2. Valutare la relazione tra infiltrazione macrofagica del tessuto adiposo e citochine pro-infiammatorie
3. Verificare l’esistenza di relazione tra grado di adiposità totale e grado di infiltrazione macrofagica
4. Valutare la relazione tra infiammazione, adipochine e danno vascolare su base aterosclerotica

Project participants

Mauro Zamboni
Full Professor
Elena Zoico
Associate Professor

Activities

Research facilities