Cardiac & Cardiovascular Systems

Mariantonietta Cicoira
Professore associato
Luca Giuseppe Dalle Carbonare
Professore associato
Pietro Delva
Ricercatore
Cristiano Fava
Professore associato
Anna Maria Fratta Pasini
Ricercatore
Nicola Martinelli
Professore associato
Pietro Minuz
Professore ordinario
Chiara Mozzini
Ricercatore a tempo determinato
Oliviero Olivieri
Professore ordinario
Francesca Pizzolo
Ricercatore
Flavio Luciano Ribichini
Professore ordinario
Competenze
Argomento Persone Descrizione
atherosclerosis-cardiovascular diseases Chiara Mozzini
atherosclerosis-cardiovascular diseases
Dislipidemie Anna Maria Fratta Pasini
Oliviero Olivieri
Alterato metabolismo dei lipidi, in particolare del colesterolo e dei trigliceridi
Ipertensione arteriosa Pietro Delva
Cristiano Fava
Pietro Minuz
- Aspetti clinici e sperimentali dell'ipertensione arteriosa e dei fattori di rischio cardiovascolare. - Aspetti clinici e sperimentali della disfunzione endoteliale e dello stress ossidativo. - Aspetti clinici e sperimentali della rigidità o "stiffness" arteriosa. - Relazione tra attività dell'angiotensina e stress ossidativo nell'ipertensione nefrovascolare. - Stress ossidativo, isoprostani ed attivazione piastrinica nelle malattie cardiovascolari. - Eicosanoidi nello sviluppo dell'ipertensione arteriosa e della pre-eclampsia. - Ereditabilità dei valori di pressione arteriosa, della variabilità di pressione arteriosa e della sindrome metabolica. - Studio di geni che potrebbero essere implicati nella regolazione della pressione arteriosa e nello sviluppo della sindrome metabolica. - Farmacogenetica dei farmaci antipertensivi. - Studio di forme monogeniche di ipotensione arteriosa, in particolare della sindrome di Gitelman - Studio delle forme secondarie dell'ipertensione arteriosa (in particolare iperaldosteronismo primitivo, ipertensione nefrovascolare, feocromocitoma) - Aspetti nutrizionali nello sviluppo dell'obesità e dell'ipertensione in età pediatrica ed in età adulta. - Aspetti nutrizionali nello sviluppo del danno vascolare subclinico. - Aspetti clinici e sperimentali della steatoepatite non alcolica nel paziente iperteso e nel paziente con sindrome metabolica - Fisiopatologia dell'ipertensione arteriosa indotta da farmaci antiangiogenici. - Modificazioni vascolari in corso di gravidanza normale e pre-eclamptica.
malattie cardiovascolari (ipertensione arteriosa, dislipidemie, trombosi) Luca Giuseppe Dalle Carbonare
Anna Maria Fratta Pasini
Nicola Martinelli
Francesca Pizzolo
Ipertensione arteriosa, dislipidemie, trombosi.
Patologia vascolare, patologia cardiaca valvolare, farmaco terapia, emergenze cardiovascolari, scompenso cardiaco acuto, ipertensione, patologie neurovascolari, patologia nefrovascolare. Flavio Luciano Ribichini
L'attività scientifica ha riguardato diversi aspetti della patologia vascolare, cardiaca, ed extra- cardiaca, sia dal punto di vista fisiopatoloigco che terapeutico. In particolare le aree di ricerca sviluppate sono state le seguenti: 1. Trattamento dell’infarto acuto con angioplastica primaria, ed in modo particolare, l’angioplastica primaria senza supporto cardiochirurgico in sede. 2. La genetica della restenosi intrastent e della malattia coronarica giovanile. 3. La terapia immonosuppressiva sistemica come approccio anti-restenotico ed antiaterosclerotico. 4. Lo studio istologico in vivo della placca ateroslerotica ed in particolare il ruolo del sistema renina-angiotensina nella restenosi intra-stent. 5. Aspetti diagnostici clinici della stenosi aortica. 6. La malattia vascolare pluridistrettuale coronarica e carotidea. 7. L’associazione tra difetti cardiaci e l’ictus giovanile criptogenetico e l’associazione tra sindromi coronariche acute ed ischemia cerebrovascolare. 8. La diagnosi emodinamica/ecocardiografica della stenosi valvolare aortica, ed il trattamento transcatetere delle cardiopatie valvolari nel paziente anziano ed ad alto rischio. 9. La diagnosi intravascolare ecografica della coronaropatia e lo studio funzionale dell’ischemia inducibile con fractional flow reserve. 10. La nefropatia correlata alle tecniche transcatetere e la somministrazione di mezzo di contrasto. 11. La rivascolarizzazione miocardica del paziente complesso o multivasale, inclusive di sistemi di supporto circolatorio. 12. Il trattamento dello scompenso cardiaco acuto 13. La denervazione renale in pazienti con ipertensione arteriosa resistente. 14. Studi di fisiologia coronarica in vivo in pazienti affetti da stenosi valvolare aortica e concomitante patologia vascolare coronarica. 15. Trapianto Cardiaco e trattamento dello scompenso e della malattia coronarica dell’allograft (CAV). 16. Endoportesi vascolari bio-assorbibili. 17. Linee Guida Internazionali (ESC ACC AHA)
Scompenso cardiaco acuto e cronico Mariantonietta Cicoira
Pietro Delva
Meccanismi fisiopatologici di progressione dello scompenso cardiaco acuto e cronico; stratificazione prognostica e selezione dei pazienti. Sviluppo di nuove strategie terapeutiche nelle diverse fasi della malattia.

Attività

Strutture