Determinanti emodinamici e bioumorali della rigidità aortica in pazienti con scompenso cardiaco congestizio

Data inizio
5 gennaio 2003
Durata (mesi) 
12
Dipartimenti
Medicina
Responsabili (o referenti locali)
Zardini Pierino

Valutazione non invasiva dei meccanismi emodinamici e dei fattori neuro-endocrini che contribuiscono a ridurre la distensibilità aortica in pazienti con scompenso cardiaco congestizio. Partecipano al progetto: dr. Andrea Rossi, dr. Stefano Bonapace, d.ssa Luisa Zanolla, dr. Giorgio Golia, dr. Lorenzo Franceschini

Partecipanti al progetto

Mariantonietta Cicoira
Professore associato
Pierino Zardini
Cultore della materia

Collaboratori esterni

Andrea Rossi
Az. Ospedaliera di VR Sezione di Cardiologia Dirigente medico I livello

Attività

Strutture