Ricostruzione dei deficit ossei maxillo-facciali tramite l’utilizzo di cellule mesenchimali staminali autologhe espanse in vitro

Data inizio
1 gennaio 2005
Durata (mesi) 
24
Dipartimenti
Scienze Chirurgiche Odontostomatologiche e Materno-Infantili
Responsabili (o referenti locali)
Nocini Pier Francesco
Parole chiave
'mesenchimali' 'staminali' 'autologhe'

“Ricostruzione dei deficit ossei maxillo-facciali tramite l’utilizzo di cellule mesenchimali staminali autologhe espanse in vitro”
Il Prof. Pier Francesco Nocini è responsabile del progetto di ricerca nell’ambito del progetto di sviluppo di una rete di strutture logistiche di supporto finalizzate alla realizzazione di un laboratorio per le colture cellulari secondo le regole GMP.
Tale progetto è il primo studio pilota su terapia cellulare standardizzata con cellule mesenchimali coltivate su matrice di osso naturale deproteinizzato (Bio-Oss®) focalizzato su atrofie ossee estreme del distretto maxillo-facciale. Il risultato atteso è quello di ottenere rigenerazione dell’osso dei mascellari al fine di poter eseguire una riabilitazione implanto-protesica convenzionale. Lo scopo dello studio è quello di migliorare la qualità di vita in pazienti critici , che altrimenti sarebbe gravemente compromessa

Partecipanti al progetto

Pier Francesco Nocini
Professore ordinario
Sezioni
Geriatria

Attività

Strutture