Sezioni

Angiologia
Dermatologia e Venerologia
Ematologia
A partire dal 1974 per l'Ematologia di Verona inizia una storia di autonomia che a piccoli passi la porta, sotto la guida del Prof. Giuseppe Perona, ad essere oggi una realtà conosciuta a livello nazionale ed internazionale.
L’Ematologia di Verona si è fatta promotrice di progettualità terapeutiche innovative. In particolare per i linfomi maligni ad alto grado di malignità e a cattiva prognosi, per le leucemie acute linfoblastiche dell’adulto.
Endocrinologia, Diabetologia e Metabolismo
Sede: Ospedale Civile Maggiore – Ospedale Borgo Trento, Piazzale A.Stefani, 1 37126 Verona (Italia)
Tel. +39 045 8123110 Fax +39 045 8027314
Attività Didattica: Corso integrato di Endocrinologia 4°anno; Lauree Specialistiche in Scienze Infermieristiche, in Ostetricia, in Tecnici di Laboratorio.
Scuola di Specializzazione in Endocrinologia e Malattie del Metabolismo.
Attività di Ricerca: Epidemiologia, eziopatogenesi e terapia del diabete di tipo 2; Epidemiologia, eziopatogenesi e terapia delle complicanze diabetiche; Epidemiologia, eziopatogenesi e terapia della Sindrome Dismetabolica; Epidemiologia, eziopatogenesi e terapia degli Iperandrogenismi; Epidemiologia, eziopatogenesi e terapia delle Tireopatie Nodulari; Complicanze delle sindromi da eccesso e da deficit di GH.
Attività Assistenziale: Diagnostica clinico-laboratoristica e strumentale e terapia delle endocrinopatie, delle malattie metaboliche e delle loro complicanze; Diagnostica strumentale, definizione del livello di rischio e trattamento della patologia aterosclerotica carotidea.
Gastroenterologia
Geriatria
Immunologia

Sezione di Immunologia

La SEZIONE di IMMUNOLOGIA è composta da: 1 Professore Ordinario (attualmente in congedo temporaneo), 1 Professore Associato, 2 Ricercatori a tempo indeterminato (RU), 2 Ricercatori a tempo determinato di tipo A (RTA), 1 tecnico di laboratorio con Laurea magistrale, 3 Tecnici di Laboratorio. Dal 1982, la sezione ospita anche l’Unità Operativa Complessa (UOC) di Immunologia dell’Ospedale Policlinico di Verona (Azienda Ospedaliera Universitaria Integrata = AOUI di Verona). Attualmente, la UOC di Immunologia è diretta pro tempore dalla Dott.ssa Giovanna Zanoni (Dirigente Medico) ed è composta da: 3 Dirigenti Medici, 2 dirigenti Biologi, 1 Professore Ordinario (PO) universitario in convenzione con l’AOUI come Dirigente Medico (in congedo temporaneo), 2 Ricercatori Universitari in convenzione con l’AOUI come Dirigenti Biologi, 8 Tecnici di Laboratorio ospedalieri e 3 Tecnici di Laboratorio universitari in convenzione con l’AOUI, 2 Coadiutori Amministrativi ospedalieri.

I docenti della Sezione svolgono attività didattica in differenti Corsi di Laurea:

· Corso di Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia (Verona)

· Corso di Laurea Specialistica in Medicina e Chirurgia (Trento)

· Corso di Laurea Specialistica in Odontoiatria e Protesi Dentaria (Verona)

· Corso di Laurea in Biotecnologie (Verona)

· Corso di Laurea in Professioni Sanitarie Tecniche - Laurea in Tecniche di Laboratorio Biomedico (Verona)

L’attività di ricerca della Sezione si svolge prevalentemente nell’ambito dell’Immunologia dei tumori, come testimoniato da numerosi finanziamenti di ricerca e da 239 articoli peer-reviewed (impact factor totale: 2122.29; impact factor medio: 8.88; totale delle citazioni: 17.593; media delle citazioni: 73.61) nel periodo 2011-2022.

I docenti della Sezione partecipano alla Scuola di Dottorato in Infiammazione, Immunità e Cancro.

Per maggiori informazioni vedi l’allegato Descrizione della Sezione di immunologia.

Malattie dell'apparato Cardiovascolare
Malattie dell'apparato Respiratorio
Medicina Interna B
Medicina Interna C
Medicina Interna D
Nefrologia

La Sezione di Nefrologia è stata fondata quasi 50 anni fa dal Prof. Giuseppe Maschio, uno dei maggiori Nefrologi Italiani e internazionali degli anni ‘80-’90. Ha una lunga tradizione scientifica e clinica nel campo della nefropatologia, dei disturbi minerali compresa la nefrolitiasi, della nutrizione nelle nefropatie, dell’epidemiologia della malattia renale cronica CKD.
La sezione ha collaborazioni con Società Scientifiche (European Renal Association –ERA-, European Association of Urology –EAU-) e con importanti centri di ricerca Internazionali (Mount Sinai, NY; Nashville; Rotterdam; Royal Free Hospital, Londra).
I principali progetti di ricerca attualmente in corso sono su epidemiologia clinica dell’AKI e delle disionie; genetica della nefrolitiasi e delle disionie; intelligenza artificiale per la predizione del rischio di insufficienza renale terminale; telepatologia delle patologie di reni nativi e reni trapiantati; effetti molecolari dell’esercizio fisico nel paziente dializzato.
La Scuola di Specializzazione in Nefrologia che afferisce alla Sezione si avvale di una rete formativa che comprende le Divisioni di Nefrologia degli Ospedali di Trento, Legnago, Rovigo, Bassano del Grappa, Clinica Pederzoli di Peschiera del Garda, e Trieste.
La Sezione è rappresentata nel Collegio Docenti del Dottorato in Medicina Biomolecolare e del Dottorato in Scienze Biomediche Cliniche e Sperimentali.
La Sezione é composta da:

Giovanni Gambaro, Professore Ordinario, Direttore
Yuri Battaglia, Professore Associato
Gianmarco Lombardi, Assegnista di ricerca
Mattia Rossi, Dottorando di ricerca, Dottorato in Medicina Biomolecolare
Rossella Elia, Dottoranda di ricerca, Dottorato in Scienze Biomediche Cliniche e Sperimentali
La Sezione di Nefrologia ha sede presso l’Ospedale Civile Maggiore Piazzale Stefani, 1 37126 Verona Telefono +39 045 8072528 Fax +39 045 915176.
Il laboratorio di Nefrologia traslazionale é presso il LURM, Policlinico Rossi.

Oncologia Medica
Patologia Generale
Con la costituzione del Dipartimento di Patologia nel gennaio 1999, l’Istituto di Patologia Generale assume la denominazione di Sezione di Patologia Generale. L’Istituto di Patologia Generale inizia la sua attività come istituto di ricerca presso gli Istituti Biologici del polo didattico e scientifico di Borgo Roma nel 1980. Esso è fondato dal Prof. Filippo Rossi, già allora molto noto in campo internazionale per il suo rilevante contributo alle ricerche sulla biologia delle cellule fagocitarie, ed in particolare sulle basi enzimatiche della produzione di intermedi reattivi dell’ossigeno. L’attuale Sezione di Patologia Generale è costituita da due professori ordinari (Giorgio Berton, e Marco Antonio Cassatella,) tre professori associati (Flavia Bazzoni, Stefano Dusi, Carlo Laudanna), quattro ricercatori (Gabriela Constantin, Vittorina Della Bianca, Patrizia Scapini e Claudio Sorio), 1 Professore Emerito (Prof. Filippo Rossi), sei tecnici di laboratorio (Federica Calzetti, Elena Caveggion, Marta Donini, Laura Fumagalli, Paola Mazzi e Sara Gasperini), due amministrativi (Carmela Falanga, Anna Gravagna). Tutto il personale docente della Sezione costituisce, assieme a due docenti della Sezione di Immunologia, il Consiglio Docente del Dottorato di Ricerca in Biologia e Patologia Molecolare e Cellulare (Coordinatore Prof. Marco A. Cassatella). Nella Sezione operano 8 gruppi di ricerca che svolgono la loro attività prevalente sui seguenti temi: 1) trasduzione del segnale e attivazione e/o inibizione dell’espressione di geni per citochine pro-infiammatorie nei granulociti neutrofili (Prof.ssa Flavia Bazzoni); 2) ruolo di tirosin chinasi della famiglia del Src nella trasduzione del segnale implicata nell’attivazione e reclutamento di cellule delle difese innate (Prof. Giorgio Berton); 3) Basi molecolari della produzione di citochine nei granulociti neutrofili e trasduzione del segnale via TLR4 nei fagociti umani (Prof. Marco Cassatella e Dr.ssa Patrizia Scapini); 4) reclutamento leucocitario in condizioni fisiologiche e patologiche (Dr.ssa Gabriela Constantin); 5) meccanismi molecolari di danno neuronale nella malattia di Alzheimer (Dr.ssa Vittorina Della Bianca); 6) NADPH ossidasi e immunità naturale (Prof. Stefano Dusi); 7) trasduzione del segnale implicata nell’attivazione integrinica e nel reclutamento leucocitario (Prof Carlo Laudanna); 8) tirosin fosfatasi recettoriali in cellule del sistema immune e neoplastiche (Dr. Claudio Sorio). I docenti della Sezione svolgono attività didattica nell’ambito della Facoltà di Medicina e Chirurgia sia nel Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia (Corsi di Patologia Generale – 2° semestre del II e 1° semestre del III anno di corso – e Fisiopatologia Generale – 2° semestre del III anno di corso), sia nei Corsi di Laurea delle professioni sanitarie per il conseguimento della laurea triennale (corsi di Patologia Generale in Infermieristica, Ostetricia, Fisioterapia, Tecnica della riabilitazione psichiatrica, Tecniche di fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare, Tecniche di laboratorio biomedico, Tecniche di radiologia medica, Tecniche audioprotesiche). Lezioni di Patologia o Fisiopatologia Generale vengono tenute presso le Scuole di Specializzazione in: Chirurgia Pediatrica, Chirurgia Plastica e Ricostruttiva, Genetica Medica, Neurologia, Ematologia, Biologia Clinica, Oncologia Medica, Reumatologia.
Reumatologia

Attività

Strutture